Il 19 gennaio 2018, alla presenza del Vice Sindaco della Città di Milano, Anna Scavuzzo, del MIUR e di ASVIS nasce la prima Scuola dello Sviluppo Sostenibile in Italia, un vero e proprio e proprio modello di istruzione, che prende forma e si presenta ai ragazzi, agli insegnanti e alle famiglie

 

Perchè una Scuola dello Sviluppo Sostenibile

Perchè era necessario e urgente. Lo chiede l’Agenda 2030 dell’ONU con i suoi 17 Goal, dei quali il 4 è dedicato all’Istruzione, lo chiede il MIUR che fra i primi in Europa ha recepito le indicazioni delle Nazioni Unite, lo ha indicato con forza Papa Francesco con la sua “Laudato si'”.

Cos’è la Scuola dello Sviluppo Sostenibile

“I giovani esigono da noi un cambiamento. Essi si domandano com’è possibile che si pretenda di costruire un futuro migliore senza pensare alla crisi ambientale e alle sofferenze degli esclusi”: lo dice il Papa, lo dichiarano con forza le Nazioni Unite, si pongono la stessa domanda Goleman e Senge, due dei più noti pensatori del nostro tempo: “Come possono questi giovani cittadini, consumatori e futuri decisori, essere aiutati a navigar nella nuova realtà complessa?”