UNA FAVOLA DI TRADUZIONE

C’è l’esigenza di creare novità, che colleghino sempre di più la scuola al mondo della cultura e dell’internazionalizzazione, interessandosi a professioni emergenti che dialoghino sempre più velocemente tra loro.Gli studenti si metteranno alla prova per esplorare le applicazioni professionali della loro prima e seconda lingua straniera, rispettivamente inglese e arabo/francese. Verranno coinvolti nella produzione di un’edizione a stampa di un volume contenente le traduzioni di due favole dalla seconda lingua straniera e nella redazione di una favola inedita in inglese. Oltre ad affacciarsi al mondo della traduzione in collaborazione con docenti dell’Università di Bologna, gli studenti acquisiranno competenze extralinguistiche 

 

come l’apprendimento di strategie di marketing (simulazione in aula) per la diffusione del libro e affiancando un’illustratrice nell’elaborazione dei concept e della grafica del volume. Sempre nell’ottica di avvicinare gli studenti all’internazionalizzazione e alle professioni del loro domani, la scuola coglie l’opportunità offerta dal bando “ Premiamo le eccellenze” della Scuola Superiore per Mediatori linguistici di Pisa, che premia e avvicina alla mediazione linguistica i migliori studenti delle classi quarte. Consente loro di frequentare gratuitamente una Summer School, con un corso full immersion ( conversation, expression and comprehension skills), tenuto da docenti universitari in particolare attraverso la metodologia del dibattito su temi di attualità. 

I NOSTRI PARTNER