LE SCIENZE MOTORIE

Platone ha detto: “Si può scoprire di più di una persona in un’ora di gioco, che in un anno di conversazione”.

Le scienze motorie sono un campo privilegiato per l’osservazione, la formazione e la crescita anche etica e culturale di ciascun ragazzo. Il metodo utilizzato nelle scienze motorie parte dall’idea di trasmettere ai ragazzi che “la ginnastica” è innanzitutto una scienza. In quanto tale, si avvale di un metodo scientifico e di uno specifico oggetto di studio rappresentato dal movimento umano, e come tutti delle scienze è allo stesso tempo complicata e affascinante. 

Per raggiungere questo fine si propongono ai ragazzi tutte le attività praticabili nelle strutture della scuola: calcio, pallacanestro, pallavolo, pallamano, dogeball, hitball, ultimate, tennis, ping pong, badminton, hockey, giocoleria, acrosport (…).

Parallelo a questo percorso di base c’è uno studio teorico approfondito che si interseca e modella con l’attività pratica: anatomia, fisiologia, capacità e abilità motorie, stili di vita positivi, alimentazione, primo soccorso e il concetto di fair play.

Per ogni anno scolastico i ragazzi hanno lo possibilità di fare incontri e provare attività con specialisti esterni e/o in strutture che la scuola non può fornire come il pattinaggio e hockey sul ghiaccio (presso l’Agorà di Milano), arrampicata sportiva (Urban Wall Milano Pero), difesa personale e arti marziali (Specialista esterno a scuola) e baskin (Specialista esterno a scuola).

 

GIORNATA SULLA NEVE
TORNEI SPORTIVI DI CALCIO E PALLAVOLO
TROFEO DI ATLETICA MARCELLINE
CORSO DI RIANIMAZIONE 
PROGETTO DONAZIONE DEL SANGUE
MILANO MARATHON
OTHER PROJECTS
FUORICLASSE
VOLONTARIATO
PRANZO DI LAVORO
SPAZIO ALLO STUDIO