Il  Liceo Scientifico Tommaseo

Il Liceo Scientifico con innovation lab nasce dalla consolidata tradizione dell’Istituto Marcelline Tommaseo di apertura alle esigenze della nostra società in continua evoluzione.

Il piano didattico introduce il potenziamento di competenze scientifiche/linguistiche quali Maths (Matematica in inglese) e moduli CLIL in chimica, biologia e geografia nel triennio. Innovation lab comprende una cospicua parte laboratoriale svolta a livello curricolare e si estende inoltre a proficue collaborazioni con i laboratori di area scientifica dell’Università Statale, dell’Insubria e del Politecnico di Milano.

Struttura e propone viaggi di studio scientifici ed esperienze significative funzionali alla didattica in aula e nei PCTO. 

La proposta formativa offre così una preparazione duttile che abbraccia molti campi del sapere, in un ambiente sereno e dialogico che dà senso al presente e valore al futuro, in vista di una scelta universitaria.

L’ampia e curata formazione scientifica, unita ad una solida acquisizione di competenze linguistiche, offre la possibilità di orientarsi verso tutte le Facoltà Scientifiche di consolidata tradizione – quali Ingegneria, Medicina, Scienze Matematiche Fisiche Naturali, Economia, ma anche di istituzione più recente – quali quelle di Scienze e Tecnologie – oltre che un agevole accesso a qualunque percorso universitario in Italia e all’Estero.

Potenziamento area scientifica

Gli studenti partecipano alle attività di sperimentazione di Matematica e Fisica della Flipped Classroom, utilizzando nelle classi i MOOC (Massive – Online – Open-Courses) del Politecnico di Milano con duplice scopo: 

  • Creativo-sociale nella realizzazione di video didattici su argomenti di matematica/fisica
  • Metodo di studio nella realizzazione strutturata di schemi e mappe concettuali.

Le classi sono dotate di pluri-lavagne dove gli studenti abitualmente risolvono problemi/esercizi in piccoli gruppi, imparando a dialogare, confrontarsi, discutere fra pari sotto la guida del docente (“Building thinking classrooms” – Prof. Peter Liljedahl)

Inoltre, in aggiunta alle consuete gare individuali di matematica e fisica (Olimpiadi, Pristem, Kangourou),per gli studenti del biennio è prevista la partecipazione alle gare del Rally Matematico, come occasione di vedersi coinvolti in un gioco di classe, in cui sviluppare le capacità argomentative oltre a quelle di team work.

Nell’ambito delle iniziative proposte dall’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI di MILANO il Tommaseo partecipa a:

  • CusMiBio: laboratori di Biologia (tecnologie DNA).
  • OrientaChimica: nell’ambito del progetto lauree scientifiche, organizza seminari, laboratori, giornate di approfondimento su temi di interesse e attualità.

contact@divifinance.com

La prima scuola dello sviluppo sostenibile

Dall’anno scolastico 2018-2019 l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile è entrata a far parte della didattica, integrandola in modo innovativo. I 17 goal vengono declinati attraverso lo studio delle discipline per consentire una maggiore attualità e una visione sempre più collegata con le scommesse globali (www.asvis.it). Si attivano così insegnanti, genitori e studenti verso questa grande scommessa, giocata nell’esempio quotidiano a scuola, nella professionalità degli insegnanti a fare squadra, nel diretto coinvolgimento delle famiglie. Nasce Grow the World, la prima esperienza del modello di scuola dello sviluppo sostenibile.