LE SCIENZE MOTORIE

Platone ha detto: “Si può scoprire di più di una persona in un’ora di gioco, che in un anno di conversazione”.

Le scienze motorie sono un campo privilegiato per l’osservazione, la formazione e la crescita anche etica e culturale di ciascun ragazzo. Il metodo utilizzato nelle scienze motorie parte dall’idea di trasmettere ai ragazzi che “la ginnastica” è innanzitutto una scienza. In quanto tale, si avvale di un metodo scientifico e di uno specifico oggetto di studio rappresentato dal movimento umano, e come tutti delle scienze è allo stesso tempo complicata e affascinante. 

Per raggiungere questo fine si propongono ai ragazzi tutte le attività praticabili nelle strutture della scuola: calcio, pallacanestro, pallavolo, pallamano, dogeball, hitball, ultimate, tennis, ping pong, badminton, hockey, giocoleria, acrosport (…).

Parallelo a questo percorso di base c’è uno studio teorico approfondito che si interseca e modella con l’attività pratica: anatomia, fisiologia, capacità e abilità motorie, stili di vita positivi, alimentazione, primo soccorso e il concetto di fair play.

Per ogni anno scolastico i ragazzi hanno lo possibilità di fare incontri e provare attività con specialisti esterni e/o in strutture che la scuola non può fornire come il pattinaggio e hockey sul ghiaccio (presso l’Agorà di Milano), arrampicata sportiva (Urban Wall Milano Pero), difesa personale e arti marziali (Specialista esterno a scuola) e baskin (Specialista esterno a scuola).

GIORNATA SULLA NEVE
TORNEI SPORTIVI
TROFEO DI ATLETICA MARCELLINE
CORSO DI RIANIMAZIONE 
PROGETTO DONAZIONE DEL SANGUE
MILANO MARATHON
OTHER PROJECTS

QR CODE

FUORICLASSE

VOLONTARIATO

PRANZO DI LAVORO

SPAZIO ALLO STUDIO

INNOVATION LAB